Un formaggio contro il colesterolo

martedì, 5 marzo 2013

FORMAGGIO-2Un pecorino per ridurre i livelli di colesterolo. Questo è il risultato degli studi condotti dal tema di ricerca guidato dal prof. Sebastiano Banni dell’Università di Cagliari, dipartimento di Scienze Biomediche, insieme con l’ASL8 di Cagliari, l’Università di Pisa e il produttore di formaggi Argiolas di Dolianova.

Lo studio si è concentrato sulla possibilità di ottenere un risultato sui livelli di colesterolemia attraverso la lavorazione del latte di pecora ottenuto con particolari sistemi di allevamento del bestiame.
Ha affermato il prof. Banni, capo della ricerca: “con l’assunzione di pecorino con acido linoleico coniugato (Cla) è migliorata l’azione metabolica nei pazienti ipercolesterolemici e, addirittura, si è registrata una riduzione del colesterolo cattivo”. Si tratta infatti di un acido grasso del gruppo degli Omega6, dalle già note proprietà antiossidanti.

La parte empirica della ricerca ha visto coinvolti circa 40 pazienti affetti da ipercolesterolemia a cui è stata somministrata per 3 settimane una dose di 90g di pecorino “normale”, senza evidenti benefici sui pazienti, ma al cambio del prodotto, ovvero ripetendo l’esperimento con il pecorino a più alto contenuto di CLA, i ricercatori hanno potuto riscontrare una riduzione del livello di colesterolo pari a circa il 7%, “oltre ad un’evidente migliore azione metabolica”.

FONTE Articolo

 

Articoli collegati

Tag:, , , , ,

Scrivi una nota