alphrema

Da un lato gli estratti vegetali, gli oli essenziali, le proteine naturali, i bioflavonoidi ricavati dagli agrumi, dall’altro le nanotecnologie, le forme alternative di somministrazione enterale (=via sublinguale), le tecniche più recenti di rilascio controllato delle sostanze funzionali (=gastroprotezione).
La ricchezza della tradizione fitoterapica italiana, coniugata con quanto di più avanzato viene messo a disposizione dalla tecnologia farmaceutica.
Questi, in sintesi, gli orientamenti della Ricerca del Gruppo Alphrema : una fusione armonica e dinamica di sapere antico e moderno, comunque proiettata verso il futuro.

Per maggiori informazioni visita il sito:

www.alphrema.it