La dieta mediterranea è sempre più amata

sabato, 13 ottobre 2012

DIETA-MEDITERRANEAIl sito web  Diet Weight-lose.com rivela la fortuna mondiale della dieta mediterranea, grazie a testimonial d’eccezione. Dal fondatore di facebook Mark Zuckerberg che ha scelto di provare i sapori durante la sua luna di miele tutta italina, a George Clooney che ha addirittura in progetto di acquistare casa nel sud Italia per poterla assaporare ogni volta ne abbia voglia, persino a Kate Middleton che ama il Carciofo bianco di Pertosa, mentre Robert De Niro sarebbe sempre alla ricerca della mozzarella di bufala campana dop e la first lady Michelle Obama, paladina del buon mangiare, è diventata ambasciatrice della dieta mediterranea che anche il tennista Roger Federer segue per tenersi in forma.

Insomma, la dieta mediterranea è sempre più amata dalle celebrità internazionali, sia per una questione di gusto sia perchè ritenuta la più salutare. La dieta mediterranea risulta poi essere un’ottima scelta per perder peso.
L’attrice Penelope Cruz  confermerebbe che, con l’arrivo dell’estate, per rimanere in splendida forma e per sfoggiar un fisico degno di bikini segue la dieta mediterranea, mangiando pasta quotidianamente, pesce azzurro, mozzarella di bufala campana dop, carciofo bianco del sud Italia, olio d’oliva oltre ad altri prodotti tipici campani. A completare il regime alimentare dell’attrice anche la paella, tipico piatto della sua terra natia.

Ma è stata certamente Kate Middleton una della paladine di questo salutare ritorno di un buon costume alimentare: infatti dopoaver seguito per un certo periodo la Dukan, avrebbe scelto di mangiare esclusivamente prodotti mediterranei provenienti dal Parco del Cilento e Vallo di Diano, la più grande area protetta dell’Italia insignita dall’Unesco del titolo di patria della dieta mediterranea, come il carciofo bianco di Pertosa.

Diversi quotidiani al mondo (New York Times e Die Welt su tutti)  celebrano la dieta mediterranea come “il modo migliore per vivere bene e più a lungo” e ancora come modo ideale  “per perdere peso senza rinunciare al gusto”.

Benefici che seppur da sempre conosciuti ora hanno una vera e propria conferma scientifica come dimostrato da un recente studio delle Università di Las Palmas de Gran Canaria e di Navarra (Spagna) e pubblicato sull’ultimo numero dell’European Journal of Clinical Nutrition.

Articoli collegati

Scrivi una nota